Categoria: Notizie

In occasione dell’Anno Europeo delle Lingue, stabilito dall’Unione Europea per l’anno 2001, l’Istituto Pedagogico della Provincia di Bolzano, grazie al sostegno del Fondo Sociale Europeo, ha realizzato il progetto “Fiera delle Lingue”, articolato in diverse iniziative di promozione all’educazione plurilingue e interculturale.

Il culmine è stato raggiunto attraverso la manifestazione “Talkcity”, tenutasi nei padiglioni della Fiera di Bolzano dal 17 al 19 maggio 2001. In tale occasione è stata ricreata un’utopica cittadina interetnica, Talk City, con vari quartieri e piazze. Il visitatore ha percorso le strade di una cittadina piena di colori e profumi, dove la varietà linguistica è stata un piacevole elemento di arricchimento. In questo modo è stato possibile sollecitare la curiosità del visitatore nei confronti di realtà a lui lontane e sconosciute, invogliandolo a scoprire, conoscere e capire. Il ricchissimo programma ha visto tra le altre cose: incontri letterari con autori, attività per i ragazzi in forma di workshop musicali, teatrali, artigianali, esposizioni di libri, materiali didattici, prodotti multimediali delle case editrici presenti, spettacoli, flamenco, fiabe, filastrocche, conferenze per gli insegnanti, spazi espositivi per le rappresentanze dei vari paesi dell’Unione Europea.

A supporto del progetto è stato realizzato il sito plurilingue fieralingue.it allo scopo di fornire un punto di confluenza di idee, opinioni e contributi, aperto a tutti. Si è voluto così facilitare la diffusione di tutta l’attività e costituire un archivio di tutte le attività didattiche, delle opere dei ragazzi e degli articoli di interesse comune.

Sia Talkcity che il sito Internet hanno registrato un grande successo, che è andato ben oltre le previsioni dell’Istituto Pedagogico. L’affluenza di pubblico in Fiera è stata di circa seimila persone in soli tre giorni. Oltre settanta sono state le classi in visita provenienti da tutto l’Alto Adige. Più di cento persone coinvolte nella realizzazione dell’evento. I pareri raccolti durante la manifestazione hanno dimostrato che l’idea della fiera delle lingue è stata molto apprezzata. Infine, non sono mancati riconoscimenti da parte delle autorità locali che hanno avuto parole di elogio nei confronti di questa iniziativa.

Forte di questi numeri l’Istituto Pedagogico, anche in prospettiva di una probabile nuova edizione della manifestazione nella prima metà dell’anno 2003, ha deciso di rilanciare l’idea della fiera delle lingue realizzandola in rete grazie ad una nuova impostazione del sito fieralingue.it. Lo scopo principale del sito, come è stato per Talkcity, è quello di “far assaggiare” in modo semplice e poco impegnativo nuove lingue e culture al navigatore, creando un punto di partenza verso la loro esplorazione.

Notizie